Ufficio di Piano Distretto Destra Secchia:
indirizzo Via Gnocchi Viani, 16 CAP 46035 Ostiglia (MN)
telefono: 0386-300231 fax: 0386-800215
motore di ricerca

Gli obiettivi strategici - Distretto di Ostiglia - Servizi Sociali

Gli obiettivi strategici - Distretto di Ostiglia - Servizi Sociali

Gli obiettivi strategici per il triennio 2006-2008

 

Come indicato dalla Regione Lombardia gli obiettivi del Piano devono prevedere:

 

  • il consolidamento del sistema dei titoli sociali e in particolare lo sviluppo dei voucher;

  • l’attivazione di forme di gestione associata dei servizi sociali;

  • la costituzione del fondo di solidarietà tra comuni associati;

  • la costituzione di un tavolo di rappresentanza del Terzo Settore.

Gli obiettivi strategici che orientano l'attuazione del Piano di Zona vengono di seguito indicati:

 

 

 

 

OBIETTIVO

AZIONI

POTENZIAMENTO SERVIZIO SOCIALE DI BASE

  • Assunzione a tempo determinato di assistenti sociali per tutta la durata del Piano 

  • Potenziamento del servizio per far fronte all’ampliamento delle funzioni (ritiro deleghe ASL)

  • Riorganizzazione del servizio in funzione del carico di lavoro

MIGLIORAMENTO COLLABORAZIONE
UDP/SEGRETARIATO SOCIALE

  • Supporto all’attività di sportello e informazione al cittadino 

  • Coinvolgimento e restituzione analisi su dati forniti dai comuni

TITOLI SOCIALI
Avvio sperimentazione Voucher

  • Voucherizzazione servizi accreditati 

  • Titoli sociali per sostegno alla natalità/maternità

IMPLEMENTAZIONE SISTEMA INFORMATIVO INTEGRATO

  • Formazione provinciale su sistema informativo 

  • Acquisto software per SSB e utilizzo da parte di tutto il personale sociale del distretto 

  • Studio fattibilità sistema integrato con servizi specialistici

AUMENTO SERVIZI E ATTIVITA’ GESTITI IN FORMA ASSOCIATA E CONTEMPORANEO STUDIO DI NUOVE MODALITA’ DI GESTIONE ASSOCIATA

  • Studio fattibilità gestione associata servizi domiciliari e avvio sperimentazione 

     

  • Creazione fondo di solidarietà per emergenze economiche familiari 

     

  • Mantenimento degli interventi gestiti con fondo di solidarietà

     

COORDINAMENTO DI PROGETTI DI PREVENZIONE E PROMOZIONE
SOCIALE - SVILUPPO DI AZIONE IN RETE CON TERZO SETTORE

  • Coinvolgimento attivo dei comuni dell'ambito nell’attuazione dei progetti 

  • Programmazione concertata e reperimento finanziamenti per progetti che vedano la collaborazione con il terzo settore

SVILUPPO INCREMENTALE DELLE PARTNERSHIP CON GLI ORGANISMI DEL TERZO SETTORE

  • Incontri con periodicità sistematica dei Tavoli di area 

  • Azioni di supporto alla nascita di un Forum del terzo settore 

  • Istituzione del tavolo di ambito di rappresentanza del terzo settore per le problematiche socio - assistenziali

COSTITUZIONE DEL  COORDINAMENTO PROVINCIALE DEGLI UFFICI DI PIANO

  • Ulteriore impulso all’azione coordinata tra Uffici di Piano per garantire l’adozione di criteri omogenei di accesso ai servizi su tutto il territorio provinciale

DEFINIZIONE DI AMBITO DEI CRITERI PER LA COMPARTECIPAZIONE AI COSTI DEI SERVIZI SULLA BASE DELLA CAPACITA’ ECONOMICA DEI NUCLEI FAMILIARI

  • Individuazione di un sistema tariffario condiviso

AUTORIZZAZIONI AL FUNZIONAMENTO STRUTTURE E SERVIZI E ACCREDITAMENTO

  • Istruttoria come da disposizioni R.L. 

     

  • Adozione di criteri di accreditamento omogenei a livello provinciale

     

  • Predisposizione di bandi appropriati per l'accreditamento di strutture e servizi 

     

  • Istituzione dell’Albo distrettuale degli Enti

     

  • Accreditamento strutture per disabili (CSE- SFA)

     


 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)
Calendario Eventi
<< febbraio 2020 << L M M G V S D           1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29